Dopo Milan-Carpi, Romairone “Protagonisti a San Siro”

Dopo Milan-Carpi, Romairone “Protagonisti a San Siro”

La personalità del Carpi, in grado di essere protagonista e non solo spettatore in quel di San Siro. Ancora una volta i biancorossi di Castori escono imbattuti dalla scala del calcio

Giancarlo Romairone

Giancarlo Romairone, diesse del Carpi, si gode insieme alla squadra il pareggio prezioso guadagnato a San Siro contro il Milan. Ora però non bisogna perdere la concentrazione per cercare il bottino pieno contro l’Empoli:

Contro il Milan: «La partita si è conclusa nel migliore dei modi, con un pareggio che ci mantiene imbattuti contro i rossoneri. L’avevamo preparata in questo modo, e la lotta sul campo da parte di tutti i giocatori ha dato i suoi frutti. Scendere in campo a San Siro con una certa personalità non è semplice, non eravamo certo noi i protagonisti, ma siamo riusciti a fare comunque qualcosa di importante, ed ora manca un ultimo passo, ancora fondamentale».

Ora arriva l’Empoli: «Sarà una partita interessante e da preparare al meglio. L’Empoli ha fatto un bellissimo campionato mettendo in mostra qualità interessanti. Noi però vogliamo mettere in campo tutto il nostro potenziale, come fatto ieri sera contro il Milan».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy