Il Carpi non morde: Novara di misura nella prima di ritorno. 1-0

Il Carpi non morde: Novara di misura nella prima di ritorno. 1-0

Nervosismo contrassegnato dalle numerose ammonizioni, Novara e Carpi creano poco e combinano ancora meno: i piemontesi si fanno bastare la rete di Moscati

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

MACHEDA FERMATO DA COLOMBI, MOSCATI NON SBAGLIA –  Brutta partita allo Stadio Silvio piola, sterile il Carpi, meglio il Novara che impegna più volte il portiere Simone Colombi e porta all’errore l’arbitro La Penna. Il gol di Macheda al 7° del primo tempo è annullato per un fuorigioco che lascia moltissimi dubbi. Non solo il direttore di gara, anche l’estremo difensore emiliano salva più volte la porta biancorossa, ma non può nulla nel finale di frazione quando Di Mariano supera due avversari e mette in mezzo la sfera prima bloccata da Ligi sul tiro di Macheda, poi spinta in rete da Moscati, pronto sul rimpallo. Il primo tempo si chiude così sull’1-0 con due ammonizioni, una per parte, a Sciaudone e Verna.

SUBITO MBAYE, MELCHIORRI NON VEDE LA PALLA – Non c’è molto di diverso da raccontare nella ripresa di Novara, dove i padroni di casa non sono in realtà in grado di chiudere la gara, ma dall’altra parte il Carpi sembra non avere mai deciso di scendere in campo. Melchiorri, in campo dal primo minuto, sembra potere far male, ma i palloni non arrivano con costanza sui suoi piedi, complice un centrocampo che pare non in grado di fare da filtro tra difesa ed attacco. Calabro mette subito Mbaye per pasciuti, ma il giocatore perde palloni importanti e non cambia le sorti della gara. Belloni e Malcore gli altri due cambi biancorossi che non modificano l’impatto offensivo dell’undici emiliano. Novara di misura, ma il Carpi è un cane che non morde.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy