Ivo Pulga: “La promozione porta a due alternative. Il Carpi..”

Ivo Pulga: “La promozione porta a due alternative. Il Carpi..”

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews
Ivo Pulga

L’ex calciatore biancorosso Ivo Pulga, che nel Carpi è cresciuto calcisticamente e ha concluso la sua carriera da giocatore, è stato intervistato dalla redazione di gianlucadimarzio.com. Pulga, oltre al Cagliari e Modena, ha parlato anche delle ultime vicende sul Carpi F.C.

L’opinione: “Tutto è cominciato con l’addio di Giuntoli questa estate, quando ha deciso di andare al Napoli. A Carpi è arrivato Sogliano, ma le sue idee purtroppo non sono state ben digerite dall’ambiente. Penso che la società sia voluta tornare all’inizio dell’opera. In campo l’ultima domenica infatti c’erano quasi tutti i protagonisti della promozione in Serie A”.

Le decisioni dopo la promozione: “La promozione può portare a due alternative: o si mantiene l’ossatura che ha condotto la squadra in Serie A, come ha fatto il Frosinone, inserendo qualche giocatore che conoscesse la categoria; oppure si fa come ha deciso Sogliano, cambiando la maggior parte della rosa, compreso lo zoccolo duro. Ora sono tornati a dare fiducia a chi si è conquistato la promozione e scopriremo chi avrà ragione”.

La salvezza: “Direi che abbia una rosa competitiva e i mezzi per salvarsi. La partita contro il Chievo dopo la sosta sarà fondamentale. Se perdono rimanere in Serie A sarebbe difficilissimo. La vittoria invece manterebbe intatte le possibilità di conservare la categoria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy