L’altra Verona: Chievo-Carpi 1-0

L’altra Verona: Chievo-Carpi 1-0

Un brutto Carpi non riesce a strappare il pareggio al Bentegodi: il Chievo si impone per 1-0 grazie a Sergio Pellissier

Chievo Carpi 1-0

NULLA DI FATTO, SI ATTENDE LA RIPRESA

Non assomiglia per nulla alla gara col Verona: i primi 45 minuti di gioco tra Chievo e Carpi non hanno concessco emozioni forti, se non qualche azione dei padroni di casa dal limite dell’area biancorossa. Il Carpi di Castori non sembra volere incidere nel primo tempo e resta bassa, senza spingere troppo nelle ripartenze. Mbakogu lotta da solo senza ottenere un grande successo, mentre la difesa ospite resiste agli attacchi di Meggiorini e di uno sbadato Floro Flores. Un tiro a giro di Zaccardo è l’unica vera occasione degli uomini di Castori.

DA VERONA A VERONA: QUESTA VOLTA E’ FATALE

Dominio Chievo. La partita è in mano loro e la metà campo del Carpi è l’unica zona di campo dove si gioca. Gli ospiti sembrano giocare con l’intenzione di mantenere lo 0-0 fino alla fine, risultato che non sarebbe male nemmeno per la squadra di Maran. La noia è protagonista del secondo tempo, così Castori prova ad affidarsi alle seconde linee: Lasagna, Crimi e Letizia sono i tre cambi biancorossi, ma sono invece le sostirtuzioni di Maran ad essere azzeccate: Pellissier entra al posto di Birsa e segna l’1-0. Il Carpi le prova tutte per pareggiare, ma Bizzarri si supera due volte su Zaccardo proteggendo il vantaggio. Niente da fare per il Carpi. L’altra squadra di Verona è qualcosa di spettacolare e la vittoria dei gialloblu è sicuramente meritata. Da La salvezza torna a farsi complicata.

LEGGI CRONACA E TABELLINO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy