Manca il fortino Cabassi: il Carpi a caccia del primo successo interno

Manca il fortino Cabassi: il Carpi a caccia del primo successo interno

Il tabù di inizio stagione per il Carpi è quello delle mura amiche dello Stadio Cabassi: i biancorossi non hanno ancora trovato la vittoria casalinga.

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews

 

Il tabù di inizio stagione per il Carpi è quello delle mura amiche dello Stadio Cabassi: i biancorossi non hanno ancora trovato la vittoria casalinga nonostante i 7 punti in classifica nelle 12 partite disputate finora in campionato. Nel suo impianto gli emiliano hanno ottenuto solamente 3 punti, conquistati nei pareggi con Brescia, Cosenza e nell’ultimo incontro con il Benevento.
Con la sosta prima e la trasferta di Padova del 24 novembre poi, il Carpi dovrà attendere il 2 dicembre per scendere nuovamente in campo sul manto erboso del ”Cabassi”.  L’avversario di turno sarà il Lecce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy