Orgoglio Carpi, ma Dionisi punisce i biancorossi: il Frosinone vince 1-0

Orgoglio Carpi, ma Dionisi punisce i biancorossi: il Frosinone vince 1-0

Un solo errore nel primo tempo condanna il Carpi ad una sconfitta immeritata: il Frosinone supera di misura i biancorossi grazie alla rete di Dionisi

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
Ligi-Frosinone-Carpi-Serie B

SUBITO DIONISI, SARIC CI PROVA – Come ci si poteva aspettare, il Frosinone comanda subito la partita e trova la rete dopo soli 5 minuti: il passaggio dalla sinistra arriva a centro area dove Dionisi si libera senza problemi della marcatura e infila Colombi per il vantaggio ciociaro. Segue un match difficile da vedere, m in cui i padroni di casa lentamente si spengono lasciando più spazio alla manovra biancorossa. Sono di Saric e Sabbione le occasioni più importanti per gli ospiti, con il primo che manca la porta nella conclusione ed il secondo – oggi in appoggio a Melchiorri – che non trova l’aggancio utile a lanciarlo verso il pareggio.

ENTRANO CONCAS E MBAKOGU, CARPI IN AVANTI – Cambia la dinamica della gara, il Frosinone gioca senza sfruttare la grande potenzialità offensiva, mentre il Carpi crede nel pareggio che, nonostante la qualità dell’avversario, sarebbe anche meritato. Simone Colombi nega il raddoppio a Dionisi con una bellissima parata su calcio di punizione, mentre dall’altra parte Melchiorri rischia di mettere la firma sul match mancando il colpo di testa vincente. Concas e Mbakogu sono i primi due cambi di Calabro che riporta così il Carpi a due punte. I due scambiano bene, anche con l’aiuto di Concas, ma Federico termine le energie nel finale. Il clima uggioso di Frosinone non aiuta i biancorossi che attaccano con polveri bagnate e rimuginano sull’errore di Pachonik nel primo tempo. Sconfitta immeritata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy