Parla Comi “Carpi è la squadra giusta per me”

Parla Comi “Carpi è la squadra giusta per me”

Le prima parole da biancorosso di Gianmario Comi, ufficializzato in settimana dal Carpi

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

E’ stato l’ultimo colpo di mercato ufficializzato dal Carpi: Gianmario Comi è arrivato dal Milan per contribuire a rafforzare il reparto offensivo biancorosso, che insieme a Lasagna e Catellani dovrebbe formare un terzetto titolare. Il giocatore ha rilasciato oggi alcune dichiarazioni in merito al suo approdo in biancorosso: «Le prime impressioni del mondo Carpi sono davvero positive, sono molto carico e ho tanta voglia dopo un anno sfortunato – ha affermato il giocatore – Personalmente conoscevo solo Fabrizio Poli perché ho casa a Sanremo dove lui abita, gli altri li conoscevo solo da avversario e devo dire che anche da fuori si è sempre vista la compattezza e la forza di questo gruppo».

L’approdo al Carpi ed il ruolo in squadra: «C’erano altre squadre che mi volevano ma ho spinto per venire a Carpi perché penso che sia l’ambiente adatto a me. Tatticamente sono la classica prima punta da area di rigore, ho caratteristiche diverse rispetto agli altri attaccanti che ci sono in rosa e quindi non avrei problemi a giocare con tutti loro».

Il lavoro in ritiro: «In questi primi giorni di ritiro si sta lavorando tanto, in questa fase c’è da mettere benzina nelle gambe per un campionato lungo e duro come quello di Serie B quindi è giusto che sia così. Personalmente mi sento bene e tutto procede per il meglio, penso solo ad allenarmi al massimo».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy