Piu si presenta: “Dal Carpi tanta fiducia. Lollo mi ha consigliato bene”

Piu si presenta: “Dal Carpi tanta fiducia. Lollo mi ha consigliato bene”

Alessandro Piu, attaccante classe 1996 conn già 10 presenze in Serie A. L’ex Empoli si è presentato ai sostenitori del Carpi FC.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
alessandro-piu-carpi-empoli-serie-b

Alessandro Piu, attaccante classe 1996 conn già 10 presenze in Serie A. L’ex Empoli si è presentato ai sostenitori del Carpi FC, dove giocherà in prestito per la prossima stagione: «L’anno scorso è stato poco fortunato per me, con l’infortunio che mi ha tenuto fuori per parecchio tempo, avevo giocato poco e ora ho voluto una società che mi potesse dare spazio. – ha esordito l’esterno offensivo di Udine – C’erano altre squadre ma il Carpi è quella che mi ha dato più fiducia, il direttore Stefanelli mi ha chiamato e mi è sembrata l’opzione più giusta e sono contento di essere qui». Non poteva essere altrimenti, all’Empoli c’è un certo Lorenzo Lollo che da immortale ha saputo dare il giusto consiglio ad Alessandro: «Lorenzo Lollo mi ha aiutato nella scelta, ho parlato con lui prima di venire qui» ha confermato Piu.

Le prime impressioni e il ruolo in campo: «Il primo impatto col gruppo è ottimo, i ragazzi sono bravissimi e mi sono trovato subito bene, il mister mi sembra molto bravo e ora pensiamo a lavorare e a prepararci bene. Il mio ruolo? Posso giocare in più ruoli offensivi, quello che preferisco è l’esterno e spero di fare bene»;

Che tipo di Carpi ti aspetti?: «Da avversario, il Carpi mi ha sempre fatto l’impressione di una squadra tosta, un gruppo unito in cui ognuno gioca per il compagno, di ripartenza senza fare troppo possesso palla. Il gruppo è la cosa principale in questa squadra».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy