Playoff Serie B: le chance del Carpi di arrivare in finale

Playoff Serie B: le chance del Carpi di arrivare in finale

Il pareggio a reti inviolate tra Carpi e Frosinone nel primo atto delle semifinali playoff ha rimandato tutto alla sfida di ritorno allo Stadio Matusa

Il pareggio a reti inviolate tra Carpi e Frosinone nel primo atto delle semifinali playoff ha rimandato tutto alla sfida di ritorno allo Stadio Matusa, in programma lunedì 29 maggio: qui, naturalmente, chi riuscirà a ottenere la vittoria avrà diritto a disputare la finalissima contro la vincente tra Benevento e Perugia.

Ma qualora il punteggio dovesse ancora fermarsi sul pareggio, ecco che entra in gioco il regolamento di lega. Innanzitutto, questo non prevede lo svolgersi dei tempi supplementari; in caso di parità di punteggio – come scritto nel comunicato ufficiale – il primo criterio da valutare è la differenza reti tra le due squadre nelle due sfide della semifinale.

Il pareggio della sfida del Cabassi ha annullato il criterio della differenza reti e, dunque, bisogna andare oltre e considerare la squadra migliore piazzata in classifica al termine del campionato. Dato che il Frosinone ha concluso la stagione 2016/17 a pari punti con il Verona (74), passerebbe a colpo sicuro contro i 62 punti conquistati dalla formazione emiliana. In conclusione, il Frosinone può gestire due risultati su tre, mentre al Carpi di mister Castori occorre necessariamente la vittoria per continuare il cammino verso la promozione in massima serie.

di Luigi Magliano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy