Poker Spal, inutile l’assalto del Carpi: al Cabassi è 1-4

Poker Spal, inutile l’assalto del Carpi: al Cabassi è 1-4

Il Carpi manca il terzo successo consecutivo al Cabassi: Spal sul 3-0 nella prima frazione, quasi inutile l’arrembaggio del Carpi nella ripresa. Lasagna accorcia per l’ 1-4

SUPER SPAL, CARPI SPRECONE – La differenza in campo lo ha fatto il cinismo e la concretezza. Oltre a parecchie sbavature difensive. Il Carpi gioca bene e crea occasioni da gol, ma è la Spal a colpire. Due gol in pochi minuti, il primo all’8° con Floccari che si avventa sulla respinta del portiere e porta in vantaggio i suoi. Non passano quattro minuti e gli ospiti raddoppiano con Antenucci. All’11esimo Lollo abbraccia Schiavon in area e regala il penalty dal dischetto. L’attaccante spallino non sbaglia.  La reazione non manca, i biancorossi combinano bene sull’asse Struna-Lasagna, ed anche Mbakogu riceve parecchi palloni importanti, ma davanti alla porta di Meret la precisione e la sicurezza vengono meno. Se poi Floccari decide si segnare anche un euro gol, nel primo tempo si chiude praticamente la partita. Sergio al 38esimo trova l’incrocio dei pali dai 25 metri spiazzando tutto il pubblico biancorosso.

ALL’ARREMBAGGIO – Cambia completamente l’animo biancorosso della ripresa: il Carpi cerca con insistenza la rete che possa riaprire il match e non ci mette molto a conquistarla. Al 5esimo il tiro di Jerry Mbakogu da dentro l’area è respinto da Meret che lo consegna ai piedi di Kevin Lasagna. KL15 non sbaglia e, similmente alla prima rete spallina, accorcia le distanze. Qui nasce l’arrembaggio carpigiano che manca però di concretezza  precisione e potenza. Mancano forse anche due rigori per il Carpi, un per fallo su poli, un altro per tocco di mano in area sul tiro di Fedato. Il gioco del Carpi non viene premiato e quando ti alzi troppo è normale rischiare in contropiede. La Spal non fa più quasi nulla, ma nelle ripartenze non regala nulla e con facilità insacca il quarto gol con Zigoni al 91esimo. Gara chiusa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy