Romairone “Le due punte? A Carpi conta il lavoro settimanale”

Romairone “Le due punte? A Carpi conta il lavoro settimanale”

Due punte devastanti: la coppia d’attacco Catellani-Lasagna fa gioire il Carpi e il ds Romaiorone che afferma “La formazione la fa il lavoro settimanale”

Giancarlo Romairone

Una prestazione trionfante contro il Cittadella non ha solamente rilanciato il Carpi, ma ha dato nuove speranze al duo Catellani-Lasagna, coppia d’attacco che lo stesso Andrea ex Modena e Sassuolo non ha faticato a definire “La migliore della categoria”. Una risposta al Ds Giancarlo Romairone che poche giorni prima aveva affermato di vedere un carpi non in grado di reggere le due punte: «La formazione la fa il lavoro settimanale, la fa l’aspetto tattico ed in parte la fa anche l’avversario che ti trovi ad affrontare – ha dichiarato il diretto sportivo sulle colonne della Gazzetta di Modena – Tenendo conto di tutto questo, il mister e il suo staff prendono delle decisioni. Credo che questa sia la normalità in tutti i posti, ma a Carpi è più accentuata».

Nessun giocatore tenuto in disparte: «Nel progetto biancorosso – e non è una novità – sono tutti coinvolti e tutti sanno quale è il loro compito. Nessuno si lamenta, ma lavora e magari si fa trovare pronto quando è chiamato in causa. Non mi sembra siano emerse situazioni spiacevoli a livello comportamentale. E’ una filosofia che la società sta portando avanti già da tempo e che sta continuando a premiare».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy