Romairone “Le due punte? A Carpi conta il lavoro settimanale”

Romairone “Le due punte? A Carpi conta il lavoro settimanale”

Due punte devastanti: la coppia d’attacco Catellani-Lasagna fa gioire il Carpi e il ds Romaiorone che afferma “La formazione la fa il lavoro settimanale”

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
Giancarlo Romairone

Una prestazione trionfante contro il Cittadella non ha solamente rilanciato il Carpi, ma ha dato nuove speranze al duo Catellani-Lasagna, coppia d’attacco che lo stesso Andrea ex Modena e Sassuolo non ha faticato a definire “La migliore della categoria”. Una risposta al Ds Giancarlo Romairone che poche giorni prima aveva affermato di vedere un carpi non in grado di reggere le due punte: «La formazione la fa il lavoro settimanale, la fa l’aspetto tattico ed in parte la fa anche l’avversario che ti trovi ad affrontare – ha dichiarato il diretto sportivo sulle colonne della Gazzetta di Modena – Tenendo conto di tutto questo, il mister e il suo staff prendono delle decisioni. Credo che questa sia la normalità in tutti i posti, ma a Carpi è più accentuata».

Nessun giocatore tenuto in disparte: «Nel progetto biancorosso – e non è una novità – sono tutti coinvolti e tutti sanno quale è il loro compito. Nessuno si lamenta, ma lavora e magari si fa trovare pronto quando è chiamato in causa. Non mi sembra siano emerse situazioni spiacevoli a livello comportamentale. E’ una filosofia che la società sta portando avanti già da tempo e che sta continuando a premiare».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy