Sassuolo-Carpi: I migliori e i peggiori

Sassuolo-Carpi: I migliori e i peggiori

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews

Nella 12esima giornata si sono giocati in contemporanea due derby, uno classico, da sempre richiamo alla passione per il calcio (Roma-Lazio), l’altro una novità, almeno in termini di campionato maggiore, perchè per la prima volta nella storia Sassuolo e Carpi si incontrano in Serie A. Purtroppo per i biancorossi ancora una volta la norma che vede il Sassuolo vincente se segna Sansone non ha subito una abrogazione e quindi la sfida si è conclusa con la vittoria degli uomini di Di Francesco. La prestazione è stata buona per entrambe le fazioni, ma un risultato più veritiero avrebbe visto la palla rotolare anche alle spalle di Consigli almeno una volta, scrivendo così il pareggio finale. Questi i migliori ed i peggiori della partita:

MIGLIORI

Letizia (Carpi): 6,5 – Grande spinta offensiva, quasi tutte le azioni offensive arrivano dalla sua fascia. Riesce anche a tirare in alcune occasioni, concedendo a Consigli l’unica parata degna di nota. Castori lo imposta centrocampista ad inizio gara e lui da il meglio. Nella ripresa si abbassa a terzino e la spinta cala di intensità.

Zaccardo (Carpi): 6 – La sua esperienza serve parecchio e la squadra ne usufruisce appieno. La prima occasione per la rete è sua, con un colpo di testa in avvio di gara. Peccato per l’errore sul goal di Sansone, quando Cristian si blocca invocando il tocco di mano di Berardi.

Sansone (Sassuolo): 7 – La vigilia è tutta dedicata al dubbio sulla sua presenza in campo ed il post partita alla sua rete decisiva. La statistica a favore suo e del Sassuolo premia entrambi ancora una volta.

Acerbi (Sassuolo): 6,5 – Tempestivo nel reparto arretrato. Lasagna non riesce a sfruttare la sua velocità e Consigli difficilmente vede il pallone. Una certezza per la difesa neroverde.

Zaccardo

PEGGIORI

Romagnoli (Carpi): 5,5– Fondamentale il suo scivolone sul goal di Sansone. Qualche disattenzione di troppo non gli permette di prendere la sufficienza.

Falcinelli (Sassuolo): 5,5 – Giallo per simulazione che gli impedisce di giocare in serenità. Perde parecchi palloni e non cocnlude.

Pasciuti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy