Ultima al Braglia, Castori “Ogni volta un infortunio”

Ultima al Braglia, Castori “Ogni volta un infortunio”

L’ultimo saluto allo Stadio Braglia, ostico avversario del Carpi e non solo in questo avvio di campionato: Castori confida nel ritorno immediato al Cabassi

Che fosse l’ultima partita del Carpi allo Stadio Braglia è cosa quasi certa. Sperando che la commissione provinciale di vigilanza ci dia la sicurezza nei prossimi giorni, Fabrizio Castori ha nuovamente sottolineato le evidenti e pessime condizioni del terreno dell’impianto modenese, anche ieri avversario ostico per Carpi e Pisa: «Ogni volta che giochiamo qui rimediamo un infortunio – ha detto dopo la partita l’allenatore biancorossoTra l’altro non capisco come faccia il campo ad essere così fangoso nonostante non piova da giorni». Con l’abbandono dello Stadio Alberto Braglia ed il ritorno al Sandro Cabassi, cesseranno probabilmente anche certi infortuni che ultimamente hanno decimato la rosa emiliana. Ultimo della lista, Raffaele Bianco, ieri uscito ad inizio ripresa per evitare una ricaduta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy