Verso Palermo-Carpi, Concas: “Sono una corazzata, ma non sarà facile neanche per loro”

Verso Palermo-Carpi, Concas: “Sono una corazzata, ma non sarà facile neanche per loro”

Si avvicina la ripresa delle ostilità per il Carpi, che dopo il weekend di sosta torna a combattere per la salvezza cominciando dal campo del Palermo.

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
carpi-salernitana-concas

Si avvicina la ripresa delle ostilità per il Carpi, che dopo il weekend di sosta torna a combattere per la salvezza cominciando dal campo del Palermo. Fabio Concas introduce i rosanero: «Non lo devo presentare certo io, sappiamo tutti che è una corazzata importante nonostante i problemi societari. Hanno un organico importante, giocano per la promozione diretta e non sarà facile, ma non sarà facile neanche per loro ve lo assicuro. Speriamo di metterli in difficoltà con le nostre qualità».

Restano le difficoltà sui calci dagli undici metri: «I rigori? C’è una gerarchia chiara e il mister fa le sue scelte. Finora non sono andati bene ma non do certo la colpa a chi li ha sbagliati, se dovesse capitare non mi tirerei indietro e mi prenderei la responsabilità». 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy