Empoli-Carpi: Si apparecchia la tavola per il bis di primi

Empoli-Carpi: Si apparecchia la tavola per il bis di primi

Questa volta non sono Borriello e Zaccardo a conquistarsi i giornali. La sfida tra Empoli e Carpi è la sfida a colpi di cucina tra Maccarone e Lasagna

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
Maccarone Lasagna

Paradossalmente si tratta della partita più attesa della 16esima giornata. Non perchè mette in palio punti fondamentali per la vetta, ma perchè mette di fronte una sfida gastronomica tra attaccanti dal cognome culinario. Il ristorante per l’occasione è il “Castellani” di Empoli ed il menù della casa per questa settimana prevede un favoloso bis di primi con contorno di goal. La tavola si riempie di portate sopraffine tra cui spiccano le più succulente, Lasagna e Maccarone. Il piatto forte della domenica, una sfida appetitosa che al momento però vede più abbondante la portata di Maccarone che con il suo Empoli è posizionato al decimo gradino nella carta della Serie A, con 21 punti e 3 goal per l’attaccante. Situazione più delicata per il “primo emiliano” che lotta nella penultima posizione per risalire la classifica e conta ancora zero goal all’attivo. L’Empoli arriva da due vittorie consecutive su Verona e Lazio, oltre al precedente pareggio contro la Fiorentina. Situazione identica per il Carpi, che nei precedenti 3 incontri ha portato a casa le vittorie su Genoa e Vicenza (Coppa Italia) ed il pareggio contro il Milan. La differenza potrebbe farla la voglia di fare punti, altissima nel Carpi (che dovranno poi vedersela con la Juventus) e forse più attenuata nei toscani che sono in una posizione di classifica di relativa sicurezza. Difficile comunque che risulti “un pasto” senza reti. Entrambe le squadre, con questi attaccanti, hanno fame di goal.

Spettatori scegliete il posto a sedere e preparate le posate. Vedremo alla fine chi dovrà pagare il conto. Empoli? Carpi? O faranno alla romana?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy