Fanta consigli: i biancorossi schierare in vista di Carpi-Roma

Fanta consigli: i biancorossi schierare in vista di Carpi-Roma

Per le vostre fanta formazioni indichiamo quali biancorossi schierare in vista di Carpi-Roma

Fanta consigli

Dopo le due sconfitte consecutive subite in trasferta a Firenze e a Napoli, il Carpi torna a giocare allo Stadio Braglia con un’altra corazzata, la Roma che, dopo l’arrivo di Spalletti è apparsa in crescita nel corso delle ultime partite. Mister Castori dovrà rinunciare a Bianco, espulso ingiustamente per una doppia ammonizione al San Paolo e agli infortunati Pasciuti e Poli che obbligheranno il tecnico marchigiano a molte scelte.

 DA SCHIERARE

SIMONE ROMAGNOLI
Il centrale difensivo è stato uno dei più positivi, oltre che nelle vittorie conquistate al Braglia, anche nella partita di Napoli dove, nonostante la presenza di Higuain, ha giocato una buona partita limitando notevolmente i danni nel reparto arrettrato che ha retto bene l’urto contro il capocannoniere del torneo. Molto probabilmente dovrà occuparsi di un Dzeko apparso tutt’altro che in forma ultimamente.

LORENZO LOLLO
L’assenza del centrocampista tuttofare si è fatta sentire al San Paolo dove nessuno è riuscito a sostituire il suo dinamismo e la capacità di inserimento in area avversaria. Contro una difesa tutt’altro che ercinea proverà a colpire col suo tempismo che gli ha permesso già di segnare gol pesanti anche nel massimo campionato italiano.

DA EVITARE

ISAAC COFIE
Il centrocampista ghanese è stato relegato in panchina nell’ultima partita, dopo un periodo in cui era apparso un pò in calo. Le tante assenze per infortunio e squalifica dovrebbero rilanciarlo dal primo minuto nonostante il suo momento non sia certamente dei più brillanti, dovrà probabilmente occuparsi di Pjanic, compito molto arduo.

FILIPPO PORCARI
L’ex capitano biancorosso è rientrato dopo aver trascorso gli ultimi 6 mesi al Bari da dove, nonostante abbia sempre giocato, non ha esitato ad abbandonare la compagine pugliese non appena ha ricevuto una chiamata dalla società nella quale ha conquistato una storica promozione. Dovrebbe riesordire venerdi sera in una partita molto delicata e contro un centrocampo stellare composto da campioni del calibro mondiale come Nainggolan che gli complicheranno sicuramente il ritorno.

di Marco Guido
Follow @MarcoGuido

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy