#Fanzonebiancorossa: il Carpi apre le porte ai tifosi

#Fanzonebiancorossa: il Carpi apre le porte ai tifosi

La prima fan zone di una società di calcio realizzata con i tifosi, per i tifosi: il Carpi inaugura il crowdfunding per la prima Fan Zone Bianco Rossa: ricchi premi per i partecipanti

Oggi prende il via la campagna di crowdfunding, sulla piattaforma Tifosy, per la realizzazione della prima storica #fanzoneBiancorosa del Carpi Football Club allo Stadio Cabassi. La società ha deciso di ringraziare i tifosi con un progetto interamente dedicato a loro e che oggi ha visto la sua presentazione ufficiale. Hanno preso parte alla conferenza il responsabile marketing Carpi Fc, Simone Palmieri, insieme al Business director di Tifosy, Nicola Verdun e al giocatore biancorosso Gaetano Letizia:

Simone Palmieri – Carpi sarà apri pista per questo progetto, il primo in Italia. Ho lavorato e continuo a lavorare con persone che ci mettono passione e questo progetto ne è un primo risultato. La Fan zone vuole e deve essere un luogo di aggregazione che possa essere una casa per i tifosi del Carpi ma anche per i suoi giocatori. Una tensostruttura di 8 metri per 8. All’interno ci saranno postazioni play station, biliardini. Il tutto verrà realizzato con il crowdfunding, che quindi premierà i tifosi con alcuni gadget ed esperienze esclusive (qui per partecipare alla campagna)

Ci sarà una maglia originale di un giocatore, ma anche la possibilità di vivere il campo, lo spogliatoio, la sala stampa, fare una intervista ad uno dei giocatori. Opportunità uniche studiate assieme. Il target sarà di 20 mila euro, con costi trasparenti e visibili sulla piattaforma. Questa sarà però solo la punta dell’iceberg, ma che ha richiesto un lavoro certosino perchè ovviamente richiedeva il superamento di diverse problematiche. Questo è un grande progetto per un piccolo club e questo, sottolineo ancora, è il primo progetto in Italia per la creazione di una fan zone. Si troverà nella zona dei distinti. Vedremo naturalmente per la prossima stagione se ci sarà modo di trovare una postazione ancora migliore, ma attualmente serviva un posto definito per potere operare.

Una bozza del progetto della #fanzonebiancorossa
Una bozza del progetto della #fanzonebiancorossa

Nicola Verdun – Lunghi incontri e studi hanno portato all’ideazione di questo progetto, anche grazie ai sondaggio presentati ai tifosi. Loro ci hanno indicato quali possibilità vorrebbero dalla fan zone e quali premi gradirebbero ricevere per avere contribuito alla sua realizzazione. Ci sarà un conto specifico per questo progetto, dove tutti i contributi verranno versati. Anche questo è fondamentale in termini di trasparenza.  

Gaetano Letizia – E’ stata una cosa emozionante e questo è senza dubbio un progetto importante che ci avvicina ai tifosi. Dare loro l’opportunità di venire a bordo campo con noi e di fare un piccolo torneo di rigori durante l’intervallo di una gara. Già dalla gara di sabato contro la Spal sarà possibile aggiudicarsi una di queste ricompense».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy