Napoli-Carpi, serve il rigore: Higuain per l’1-0

Napoli-Carpi, serve il rigore: Higuain per l’1-0

Il Carpi fa il suo, l’arbitro no. L’espulsione discutibile di Bianco segna inevitabilmente l’incontro

Napoli Carpi

TUTTO IN DIFESA

Accade quello tutti si potevano aspettare: la partita si gioca quasi solamente nella metà campo del Carpi, con qualche lampo dei biancorossi in avanti con il duo Mancosu, Lasagna. La coppia di casa, Insigne, Callejon è la più pericolosa, il primo con gli assist ed il secondo con le conclusioni di testa che impensieriscono Belec. Opaco Higuain, le cui occasioni si fermano ad un paio di conclusioni. Il Carpi (per la prima volta in maglia nera) soffre ma gestisce le energie nella maniera più ordinata possibile, senza in verità poter affermare di avere subito troppo. Unica pecca per gli ospiti, l’infortunio di Pasciuti costretto a lasciare il campo per Zaccardo. Lo 0-0 del primo tempo è un risultato giusto, e ottimo per gli ospiti. Ma attenzione, perchè se il Napoli velocizza la manovra diventa tutto più difficile.

Napoli Carpi
Napoli Carpi

L’ARBITRO NON AIUTA

Qualcuno deve sbloccare la partita, ed il Carpi ha le sue opportunità, soprattutto nei primi minuti della ripresa. Poi si torna nuovamente a vedere un Napoli dominatore, i cui attaccanti non riescono però a centrare la porta. Alcuni lanci lunghi del Carpi costringono Reina ad uscire dalla propria area, anche se Mancosu non riesce a fare la differenza in attaco. La svolta non arriva da nessuna delle formazioni, ma direttamente dall’arbitro che decide di concedere il secondo cartellino giallo a Bianco, nonostante il fallo fosse stato commesso da Zaccardo. Inutili le proteste, Raffaele deve uscire ed il Carpi gioca in dieci. Biancorossi in affanno e le continue azioni offensive del Napoli portano al rigore che spezza l’equilibrio della gara. Koulibaly viene atterrato in area: Higuain dal dischetto non sbaglia ed è 1-0. Castori non ha più nulla da perdere, e prova a cambiare la partita come a San Siro, inserendo Simone Verdi (all’esordio nel Carpi) per Mancosu. Non succede più nulla, i tentativi del Carpi sono timidi e la partita si conclude. Il Carpi perde ancora, però il Napoli per vincere ha avuto bisogno di un rigore e di un uomo in più.

Napoli Carpi Gonzalo Higuain
Napoli Carpi Gonzalo Higuain

LEGGI LA CRONACA DELLA PARTITA – TABELLINO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy