Il Carpi conquista un solo punto in terra ligure

Il Carpi conquista un solo punto in terra ligure

Termina 0-0 l’incontro contro l’Entella. Match equilibrato ma con diverse occasioni da rete soprattutto per i biancorossi

Commenta per primo!

Al “Comunale” di Chiavari va in scena Entella-Carpi, valida per la sesta giornata di Serie B. I padroni di casa vengono dal pareggio di Pescara di martedì (2-2), mentre i biancorossi sono reduci da pesante ko interno per 3-1 contro il Foggia.

Nella prima frazione di gara le due squadre si studiano a vicenda, giocando in maniera equilibrata e senza troppe occasioni; da segnalare il tiro di De Luca al 27′ che, su cross di Troiano, calcia nello specchio della porta ma Colombi la blocca senza troppo problemi. Al quarto d’ora, invece, Capela subisce il cartellino giallo per aver atterrato un avversario in contropiede.

La ripresa appare più combattuta con l’Entella che va vicino al gol del vantaggio con il colpo di testa di Pellizzer che viene bloccato sulla linea da Saric; al 77′ è ancora la compagine ligure a sprecare la palla gol, questa volta con Palermo. Sul finale di gara la formazione ospite si butta in avanti rendendosi più volte pericolosa: all’82’ Verna – entrato al posto di Mbaye – calcia dalla trequarti centrando lo specchio della porta, ma il tiro viene respinto ottimamente dall’estremo difensore locale; un minuto dopo ancora Verna prova a realizzare la rete del vantaggio ma Iacobucci dice ancora una volta no; poco dopo Jelenic riceve palla e al volo prova il tiro che però finisce di poco al lato del palo. A questo punto avanzano i padroni di casa sfiorando l’1-0 con Belli, tiro deviato da Colombi in extremis; passano due giri d’orologio e ancora i locali sfiorano il gol: stavolta è La Mantia che ci prova di testa ma la sfera esce di pochissimo, mancando ancora una volta la porta. Nel recupero Brivio subisce il secondo cartellino giallo per il Carpi dopo aver atterrato un avversario.

Finisce quindi a reti bianche la sfida di Chiavari dove il Carpi conquista un punto, arrivando a quota undici dopo sei giornate, a pari punti con l’Empoli e a sole due lunghezze dalla vetta occupata da Perugia e Frosinone – che nello scontro diretto di oggi ha visto prevalere i grifoni sui leoni gialloblù.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy