Playoff, Perugia-Benevento 1-1: stregoni in finale contro il Carpi

Playoff, Perugia-Benevento 1-1: stregoni in finale contro il Carpi

Dopo il successo interno per 1-0 nella partita di andata, il Benevento pareggia al Curi di Perugia riuscendo così ad approdare in finale dove troverà il Carpi

Dopo il successo interno per 1-0 nella partita di andata, il Benevento pareggia al Curi di Perugia riuscendo così ad approdare in finale. Un match che parte subito con la formazione locale in difficoltà nel cercare gli spazi per rendersi pericolosi, mentre i campani si presentano in diverse occasioni dalle parti del numero uno biancorosso – come con Lopez in apertura sfiorando il vantaggio – senza però sbloccare il risultato.

Risultato che però cambia a nove minuti dal fischio finale – dopo un secondo tempo non troppo esaltante che vede soltanto le conclusioni di Falco per la formazione ospite e Nicastro in rovesciata per i padroni di casa – grazie a Puscas che su cross dalla bandierina riesce ad insaccare il pallone alle spalle di Brignoli; allo scadere il Perugia riesce a pareggiare e ad alimentare ancora qualche speranza con Nicastro, che manda la palla in rete sulla ribattuta dell’estremo difensore giallorosso, ma che alla fine servirà a ben poco dato il risultato finale che vede i sanniti avanti per 2-1.

Dopo il successo del Carpi nella prima semifinale, è il Benevento di mister Baroni la seconda finalista per l’ultimo posto disponibile per la Serie A. Domenica 4 giugno al Cabassi l’andata dell’ultimo atto dei playoff.

di Luigi Magliano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy