Serie B, il Monday night: Verona all’ultimo respiro

Serie B, il Monday night: Verona all’ultimo respiro

Il Verona rischia grosso a Novara: contro i piemontesi serve la rete di Giampaolo Pazzini al 93esimo per riprotare in parità il match

Il Verona rischia grosso a Novara: contro i piemontesi serve la rete di Giampaolo Pazzini al 93esimo per riprotare in parità il match. Allo Stadio Piola il tabellino finale recita 2-2, al termine di una gara giocata meglio dai veronesi, ma senza un dominio costruttivo. Il vantaggio arriva 27esimo, con Luppi che supera due uomini e mette in mezzo per Siligardi che con un sinistro preciso insacca al volo. Poi il pareggio di casa nella ripresa, con la spinta piemontese che produce prima la rete di testa di Macheda (che colpisce anche una traversa) e poi il raddoppio di Calderoni che approfitta di una respinta corta del portiere. Con il tempo ormai allo scadere, tocca all’estremo difensore del Novara respingere malamente la sfera, depositandola sui piedi di Pazzini, che al 93esimo chiude sul 2-2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy