Verso Carpi-Benevento, Baroni: “La Serie A un sogno ma vogliamo dargli corpo”

Verso Carpi-Benevento, Baroni: “La Serie A un sogno ma vogliamo dargli corpo”

Alla vigilia del primo atto della finale playoff tra Carpi e Benevento, dopo il silenzio stampa di Castori arriva anche quello di Marco Baroni, già a Modena con i suoi uomini per la preparazione della sfida al Cabassi di domani.

Commenta per primo!

Alla vigilia del primo atto della finale playoff tra Carpi e Benevento, dopo il silenzio stampa di Castori arriva anche quello di Marco Baroni, già a Modena con i suoi uomini per la preparazione della sfida al Cabassi di domani.

Prima della partenza dalla città campana, però, il tecnico sannita ha dichiarato a Marte Sport Live – programma radiofonico di Radio Marte – le proprie considerazioni per i playoff finora disputati: “I complimenti vanno fatti soprattutto ai ragazzi” – spiega Baroni secondo quanto riportato anche da Il Resto del Carlino – “abbiamo fatto qualcosa di straordinario per una neopromossa che per la prima volta si affacciava al campionato di B. Siamo lì e vogliamo arrivare fino in fondo, siamo concentratissimi su questa doppia sfida, ovviamente si tratta di un impegno difficilissimo. Sappiamo di poter scrivere una pagina di storia straordinaria per la nostra società e ci proveremo con tutti noi stessi.”

Baroni poi fa un commento sugli ultimi avversari stagionali: “La squadra di Castori” – continua il tecnico dei giallorossi – “è un avversario difficile, non ci dimentichiamo che anche lo scorso anno ha lottato fino alla fine per conquistare la salvezza in A ottenendo comunque 38 punti. Si tratta di una squadra strutturata e fisica, la conosciamo bene: mi aspetto che quella del Cabassi sia una partita bella e aperta a qualsiasi risultato. Sono fiducioso perché la mia squadra è concentrata e vuole ottenere questo risultato, lo abbiamo già dimostrato con lo Spezia e nella doppia sfida con il Perugia. La Serie A è un sogno e dobbiamo dargli corpo: non dobbiamo guardare al traguardo ma lavorare a testa bassa e provare a raggiungerlo.”

Sul finire, il mister degli stregoni ha dichiarato sul possibile derby l’anno prossimo contro i rivali del Napoli: “Sarebbe un altro sogno da realizzare.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy