Magia al Braglia: Carpi-Udinese 2-1

Magia al Braglia: Carpi-Udinese 2-1

Pasciuti e Lollo regalano la seconda vittoria in casa per il Carpi. Il girone di andata si chiude a 14 punti

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews
Carpi Udinese 2-1

Inizia come al solito la partita del Carpi: tanta corsa e tanto pressing che questa volta premiano i biancorossi. L’udinese è imprecisa e grossolana, situazione che permette ai padroni di casa di fare un primo tempo da protagonisti del campo. Il primo assaggio è di Zaccardo, che come all’Olimpico prova il tiro da inizio area trovando però Karnezis pronto a bloccare. Niente dall’altra parte e allora il Carpi ci riprova, questa  volta con un passaggio alto dalla destra sul secondo palo, dove Pasciuti prende coraggio ed entra nella storia: colpo di testa vincente e vantaggio biancorosso. Dall’Udinese ancora nulla e allora il Carpi continua a fare la partita alla ricerca del raddoppio. Un solo minuto di recupero scandisce il termine del primo tempo sull’1-0.

La ripresa è segnata da un’Udinese più aggressiva, ma poco cattiva e concreta sotto porta. Alcuni calci d’angolo spaventano i biancorossi, ma Belec fa il suo dovere mantenendo il parziale. L’asso nella manica degli undici di Castori è il contropiede, che al 70esimo diventa oro per il Carpi. Entrati in area Lasagna, spalle alla porta, serve dietro Lollo che di forza la mette sotto alla traversa: 2-0 di rabbia. Il tabellino è però subito da riaggiornare perchè l’Udinese un minuto dopo accorcia con Zapata. Le forze degli ospiti sembrano aumentare, così come gli errori dei biancorossi (che sul goal avversario erano ancora nella fase dei festeggiamenti). Gli ospiti vogliono il pareggio, ma le speranze sbattono sul palo dopo il tiro di Badu. Ci prova Mbakogu a ritrovare il carpi del primo tempo, ma le sue azioni con Lasagna non hanno riscontro positivo. La partita è vivace e tesa, ma dopo 4 minuti di recupero arrivano i tre fischi: Carpi-Udinese 2-1, girone di andata chiuso a 14 punti.

FORMAZIONI UFFICIALI

Carpi (4-4-1-1)Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Cofie, Bianco (50′ Lasagna), Di Gaudio (65′ Crimi); Lollo; Mbakogu (90′ Suagher).
A disp.: Brkic, G. Silva, Daprelà, Marrone, Martinho. All.: Castori
Indisponibili: Fedele, Bubnjic, Wallace, Spolli, Borriello, Matos

Udinese (3-5-2): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe; Widmer (62′ Zapata), Badu, Lodi, Bruno Fernandes (82′ Marquinho), Edenilson; Thereau, Perica (52′ Di Natale).
A disp.: Meret, Heurtaux, Piris, Insua, Adnan, Guilherme, Iturra, Kone, Aguirre, Zapata. All.: Colantuono
Indisponibili: Merkel, Pasquale, Domizzi

Arbitro: Michael Fabbri

Ammoniti: Piris (U)

Espulsi:

LIVE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy