Ascoli, Bellini ”Ci salveremo, testa al Carpi”

Ascoli, Bellini ”Ci salveremo, testa al Carpi”

Il patron dell’Ascoli picchio, Francesco Bellini non fa drammi dopo la sconfitta di Salerno e, di ritorno dalla Campania, rivolge il pensiero subito al Carpi

Il patron dell’Ascoli picchio, Francesco Bellini non fa drammi dopo la sconfitta di Salerno e, di ritorno dalla Campania, rivolge il pensiero subito al Carpi, prossima sfida dei marchigiani: «Non è stata una bella partita, la Salernitana si è dimostrata più forte di noi – ha commentato il patron dei bianconeri al Corriere Adriatico – E’ stata una gara molto fisica e noi non siamo riusciti ad interpretarla nel modo giusto. Abbiamo fatto pochi tiri in porta, al contrario della Salernitana che invece ha creato molto soprattutto nella prima frazione di gioco.

Sono convinto che ci salveremo senza problemi – continua Bellini – dobbiamo subito tornare a fare punti, a partire dalla gara con il Carpi. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere la salvezza, speriamo di farlo con qualche giornata di anticipo e non soffrire fino all’ultimo come la scorsa stagione»

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy