Bari, Sabelli “Vincere con il Carpi non era facile”

Bari, Sabelli “Vincere con il Carpi non era facile”

Non ha infierito sulla sua ex squadra con una rete, ma Stefano Sabelli è comunque riuscito a ferire il Carpi servendo a Fedele l’assist per il 2-0

Insieme al suo collega Matteo Fedele ha dato prova della legge dell’ex: quella che vuole i giocatori andare a segno contro le loro ex squadre. Stefano Sabelli non ha trovato la rete, ma ha fornito l’assist all’ex Carpi per il goal del 2-0 in favore del Bari: «Giocare bene con il Carpi non è facile. Ti sporcano tutte le linee di passaggio e raddoppiano sempre. Aver fatto risultato con loro è importante – ha raccontato Sabelli al termine della gara – Sul gol il mister mi ha chiesto di mettere la palla un pò più dietro ed è andata bene»;

«Sicuramente loro giocando più la palla ci hanno messo più in difficoltà ma siamo stati sfortunati – ha continuato l’esterno biancorosso – Oggi abbiamo raccolto quello che avremmo già meritato domenica scorsa. Questa è la Serie B puoi vincere e perdere con tutti, non ci sono pronostici».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy