Coppa Italia, Livorno avanti ai rigori: sfiderà il Carpi

Coppa Italia, Livorno avanti ai rigori: sfiderà il Carpi

La formazione toscana spreca anche un rigore nei novanta minuti di gioco: i lombardi ci hanno creduto fino alla fine

Commenta per primo!

Domenica è andato in scena il primo turno della Coppa Italia 2017/18, e le possibili avversarie del Carpi si sono sfidate a Livorno, dove i padroni di casa hanno superato gli avversari del Feralpisalò dopo i calci di rigore.

Match in sostanza privo di grosse emozioni, con la formazione ospite quasi mai in grado di rendersi pericolosa; i locali, però, non riescono a sfruttare questo vantaggio sprecando diverse occasioni da gol – eclatante il calcio di rigore sbagliato nella ripresa da Maritato che colpisce la traversa – e portando quindi l’incontro prima ai tempi supplementari e poi alla lotteria dei rigori, vinta poi dal Livorno 5-4.

Ora la compagine toscana dovrà sfidare nel secondo turno di Coppa il Carpi, che scenderanno in campo domenica 6 agosto al Cabassi.

Il tabellino
Livorno: Mazzoni, Pedrelli, Gonnelli, Gasbarro, Franco (67′ Morelli), Luci, Gemmi (112′ Marchi), Moscati (75′ Doumbia), Valiani, Murilo, Maritato. A disp: Romboli, Blondett, Raimo, Bardini, Giandonato, Di Curzio, Camarlinghi. All. Sottil
Feralpisalò: Caglioni, Marchi, Emerson, Ranellucci, Alcibiade, Magnino, Staiti (106′ Turano), Capodaglio, Boldini (55′ Luche), Guerra (88′ Surraco), Marchi. A disp: Livieri, Rausa. All. Serena
Arbitro: Marchetti di Ostia Lido
Note: angoli 12-9 per la Feralpisalò, ammoniti Murilo, Surraco, recupero 0′ + 4′, spettatori 2.009. Sequenza rigori: Valiani gol, Capodaglio gol, Murilo gol, Surraco gol, Pedrelli gol, Emerson gol, Gasbarro gol, Marchi M. gol, Doumbia gol, Luche parato

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy