Giudice sportivo: sanzioni anche per l’Avellino

Giudice sportivo: sanzioni anche per l’Avellino

Il giudice sportivo non ha salvato nessuno dopo le liti viste in campo tra Carpi e Avellino al termine della gara: sanzionati due irpini

Il giudice sportivo non ha salvato nessuno dopo le liti viste in campo tra Carpi e Avellino al termine della gara: sanzionati due irpini. Ammonizione con diffida per l’allenatore Pietro La Porta, per comportamento irrispettoso. Stessa motivazione e stessa sanzione per il dirigente dell’Avellino Christian Vecchia.

LA PORTA Pietro (Avellino): per avere, al termine della gara, mentre usciva dal recinto di giuoco, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti di un tesserato della squadra avversaria

VECCHIA Christian (Avellino): per avere, al termine della gara, mentre usciva dal recinto di giuoco, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti di un tesserato della squadra avversaria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy