Serie B, alla scoperta del… Bari

Serie B, alla scoperta del… Bari

In attesa dell’inizio del campionato di Serie B, si scoprono le prossime avversarie del Carpi: diamo una occhiata alla formazione del Bari

Commenta per primo!

Quella del 2017/18 sarà la settima stagione consecutiva del Bari in Serie B: dopo la retrocessione nel 2011 i pugliesi, nonostante siano stati più volte tra i favoriti alla promozione, sono ancora bloccati nella serie cadetta. Il dodicesimo posto – secondo peggior risultato dalla retrocessione, dietro solo al tredicesimo posto nel 2012 – non ha soddisfatto la società biancorossa che ha deciso di affidare la panchina a Fabio Grosso, proveniente dall’esperienza con la Primavera della Juventus – perdendo la semifinale scudetto contro la Fiorentina.

Nell’ultima stagione, il Bari ha totalizzato 53 punti, frutto di 13 vittorie, 14 pareggi e 15 sconfitte; di questi, 39 sono stati conquistati al San Nicola, mentre solo 14 i punti ottenuti in trasferta. Le reti realizzate sono 39, di cui 27 tra le mura amiche e solo 12 in trasferta. I gol subìti, invece, sono 44, di cui 16 in casa – dietro solo al Benevento e in pari con Carpi e Cesena – e i restanti 28 in trasferta.

Sul fronte mercato, tra le cessioni a titolo definitivo più costose ci sono il centrale Gaetano Castrovilli – alla Fiorentina per un milione e 400 mila euro – il portiere Enrico Guarna – al Foggia per 250 mila euro – e Salvatore Caturano – al Lecce per 200 mila euro. Riguardo gli acquisti, invece, si registrano la punta Filip Raicevic e l’ala Cristian Galano – entrambi del Vicenza e acquistati rispettivamente a 500 e 300 mila euro; da segnalare anche l’acqusito di Nenè dallo Spezia.

Il Bari nella prossima stagione punta soprattutto a un piazzamento nella zona playoff, ma non si escludono possibili sorprese. Bisognerà capire se Grosso – al suo esordio su una panchina di B – sarà l’uomo giusto oppure lascerà anzitempo la compagine pugliese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy