Stellone “Assurdo non giocare in contemporanea col Carpi”

Stellone “Assurdo non giocare in contemporanea col Carpi”

La conferenza stampa di Roberto Stellone prima dell’incontro tra Frosinone e Palermo: l’allenatore ciociaro vorrebbe la contemporaneità col Carpi

Roberto Stellone - Allenatore Frosinone

Non si arrende Roberto Stellone, allenatore del Frosinone. Il tecnico oggi in conferenza stampa ha le idee chiare sulla sua marcia salvezza, che parte dai 3 punti sul Palermo nella gara di domani. Più critico invece sugli orari di gioco delle partite, in particolare con la pretesa di giocare in contemporaneità con il Carpi. Le parole riportate da Itasportpress:

Si gioca prima del Carpi: «E’ assurdo che non ci sia contemporaneità tra la nostra partita e quella del Carpi, cosa che è già successa nel turno precedente. Penso che per gli ultimi quattro turni di campionato le squadre che si giocano ancora qualcosa devono giocare allo stesso orario dello stesso giorno».

Il calendario favorisce i biancorossi?: «Nulla è deciso, anche sulla carta il calendario del Carpi può sembrare più semplice. Non c’è scritto da nessuna parte che andremo a fare le passeggiate al Meazza col Milan o al San Paolo col Napoli, oppure che l’Empoli non voglia migliorare la sua classifica contro il Carpi».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy