Carpi, Sperotto in prestito al Como

Carpi, Sperotto in prestito al Como

Il giocatore, ricordato per la vicenda con l’allenatore dell’Arezzo, Ezio Capuano, passa dal Carpi al Como con la formula del prestito

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews

In molti lo ricorderanno per la vicenda legata alla registrazione della sfuriata di Ezio Capuano. L’allenatore dell’Arezzo, dove militava Nicolò Sperotto, venne registrato da un giocatore all’intervallo di una partita. La registrazione fece poi il giro dei social ed il giocatore venne messo fuori rosa. Oggi il giocatore, ancora di proprietà del Carpi, è stato concesso in prestito al Como (Lega Pro).

“Il Calcio Como ha acquisito, in prestito dal Carpi, il difensore di fascia sinistra Nicolò Sperotto. Nato a Biella il 30 marzo 1992, Sperotto e’ cresciuto nelle giovanili del Torino  arrivando a giocare nella formazione Primavera; vanta complessivamente 80 presenze in Lega Pro nelle file di Reggiana, Cosenza, Carpi  (società nella quale ha disputato anche 6 partite in serie B), Arezzo e Alessandria. Nell’ultima annata ha diviso le proprie prestazioni tra Arezzo e, da gennaio, Alessandria con cui ha raggiunto i play off”:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy