Mercato Carpi: Sabelli vicino, Spolli piace al Pescara

Mercato Carpi: Sabelli vicino, Spolli piace al Pescara

Il mercato del Carpi è in piena evoluzione: si va verso la conclusione della trattativa per Sabelli, mentre si allontana Gnoukouri

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews
Giancarlo Romairone

Le manovre di calciomercato del Carpi non si fermano mai, nemmeno durante le partite di campionato. La vittoria sulla Sampdoria non annebbia la vista del Ds Romairone, alla ricerca dei giusti rinforzi per la rosa di Castori:

il nuovo ingresso potrebbe essere quello di Stefano Sabelli, su cui si è già confermato l’interesse del Carpi e che molto probabilmente lascierà il Bari (che in alternativa ha già puntato il mirino su Fazzi della Fiorentina, ora in prestito al Virtus Entella). L’esperto di mercato Gianluca di Marzio prevede la possibilità della chiusura dell’affare in giornata, secondo la modalità del prestito con diritto di riscatto. Verso l’emilia anche il giocatore Eddy Gnahorè, centrocampista classe 1993. Il francese ha già svolto le visite mediche presso la società di De Laurentiis e verrà girato in prestito al Carpi. Sempre in entrata, non ci sono novità sul fronte Palermo: Romairone ha affermato di avere chiesto informazioni ai rosanero per Colombi e Bolzoni, ma senza intavolare trattative.

Mercato - Carpi

In uscita, si prospetta il saluto di Nicolas Spolli, uno degli acquisti biancorossi dell’era Sogliano. Il difensore ha diverse offerte soprattutto dalla Serie B, ma la più calda sembra essere quella del Pescara. Proprio l’allenatore della squadra, Massimo Oddo, ai microfoni di pescarasport24.it, si è detto “contento se arrivasse un difensore centrale, assolutamente. Spolli se sta bene ci può dare una grossa mano“.

Si raffredda invece la trattativa per portare nella formazione di Castori l’interista Gnoukouri. Per lui è quasi certo il trasferimento al Genoa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy