Carpi: previsto per domani l’incontro con il Comune

Carpi: previsto per domani l’incontro con il Comune

Sul piatto della bilancia la questione relativa allo stadio Sandro Cabassi, dove il Carpi vorrebbe giocare la prossima Serie B

Si terrà domani l’incontro tra il Comune di Carpi e la società Carpi F.C., per discutere della questione legata allo Stadio Sandro Cabassi: i problemi relativi all’impianto non consentono al momento di poterci giocare la Serie B, ma attraverso alcuni lavori di ampliamento, il Carpi potrebbe scendere in campo al Cabassi per tutta la prossima stagione. Il nodo da sciogliere è quello relativo alle spese.

Ancora nulla di certo sulle cifre del progetto, ma sembra che oscillino tra i 2 e i 4 milioni di euro (secondo quanto riferito dalla Gazzetta di Modena). L’idea che il comune metterà sul tavolo è quella di convertire il contributo annuo di 89 mila euro, in un unico versamento di 500 mila. Per la convenzione stipulata tra le parti, gli 89 mila euro andrebbero versati fino al 2023, per un totale di 623 mila. Concedendone subito 500 mila, ne resterebbero 123 da versare da qui fino a quella data (come riportato dal Resto del Carlino).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy