Brosco: A Latina una tragedia, a Carpi per tornare quello che sono”

Brosco: A Latina una tragedia, a Carpi per tornare quello che sono”

Abile per una difesa a tre o a quattro, Riccardo Brosco vuole tornare alla miglior forma fisica per contribuire alla stagione del Carpi

Abile per una difesa a tre o a quattro, Riccardo Brosco vuole tornare alla miglior forma fisica per contribuire alla stagione del Carpi: «A prescindere dall’infortunio non è mai facile entrare negli ultimi minuti quando il risultato è in bilico. Mi sono sempre messo a disposizione per dare il mio contributo alla squadra, spero di avere sempre più minuti» le parole di Brosco, finora sceso in campo solamente da subentrato. Il suo ruolo è quello di difensore, e finora, quando chiamato in causa, ha sempre dimostrato il suo valore: «Tatticamente ho giocato spesso in una difesa a tre, mi trovo molto bene sia come centrale che sul centro-destra essendo destro di piede. – ha proseguito il giocatore ex Latina, soffermandosi poi sull’esperienza della scorsa stagione nella squadra nerazzurra, poi retrocessa in Serie C – Nell’esperienza di Carpi voglio tornare quello che sono sempre stato. L’anno scorso a Latina è stata una tragedia sportiva, con i guai societari che hanno portato a una retrocessione che la squadra non meritava e poi c’è stato anche il mio infortunio».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy