Cabassi: i lavori partiranno con il terreno di gioco

Cabassi: i lavori partiranno con il terreno di gioco

Aspettando la conferma ufficiale, il Carpi Calcio progetta i prossimi lavori per lo Stadio Cabassi: si partirà dalle modifiche al terreno di gioco

La convenzione tra Carpi Calcio e Comune è ormai cosa fatta e le modifiche alla stessa sono state approvate da entrambe le parti. In attesa dell’ufficialità per lo stadio Cabassi, tramite comunicato congiunto, il club carpigiano progetta i prossimi lavori sull’impianto, per cui sarà necessario partire dal terreno di gioco. Quello che poteva essere l’unico intervento per la prossima estate, dovrà invece essere la priorità.

Il terreno del Cabassi possiede la cosiddetta forma a schiena d’asino, una particolare aratura del terreno che inducendolo a subire una forma convessa, gli permette di scolare l’acqua nelle zone laterali. Così che, vedendolo per la lunghezza, assume una forma a “schiena d’asino”. I lavori coinvolgeranno solamente la parte centrale del campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy