Calabro: dopo Carpi-Ascoli, solo una ammonizione

Calabro: dopo Carpi-Ascoli, solo una ammonizione

Il giudice sportivo ha pubblicato le sue decisioni in merito alla tredicesima giornata di Serie B: per Antonio Calabro solo una ammonizione

Il giudice sportivo ha pubblicato le sue decisioni in merito alla tredicesima giornata di Serie B: per Antonio Calabro, furente nei confronti dell’arbitro Saia per un rigore non concesso al Carpi durante la gara interna contro l’Ascoli, è stata inflitta solo una ammonizione. L’allenatore era stato allontanato dal campo. Si legge nel comunicato:

AMMONIZIONE
CALABRO Nicola Antonio (Carpi): per avere, al 23° del primo tempo, contestato una decisione arbitrale

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy