Calendario alla mano: ora avversarie più alla portata

Calendario alla mano: ora avversarie più alla portata

Una riflessione alle sfide affrontate dal Carpi finora è sicuramente già stata fatta da tifosi, dirigenti e giocatori: Fiorentina, Inter, Lazio, Roma, Torino e Napoli non sono solo le prime 6 squadre della Serie A ad oggi, ma anche le stesse squadre che i biancorossi hanno sfidato nelle prime 6 giornate, con la sola eccezione Lazio (che il Carpi affronterà a Gennaio). Allora si vedono in maniera totalmente differente i 5 punti in classifia guadagnati finora, con prestazioni di alto livello mostrate contro Inter, Fiorentina e Napoli: fino alla scorsa giornata i biancorossi erano gli unici ad avere segnato all’Inter. Contro i viola la sconfitta è arrivata dopo un goal fortunoso di Babacar mentre contro il Napoli la difesa ha retto perfettamente, nonostante gli azzurri avessero appena rifilato due manite a Lazio e Bruges. Una serie di partite difficilissime una dopo l’altra, dove a pagare le difficoltà è stato l’allenatore. Guardando avanti, ora più che mai classifica e calendario sono alla portata. La vittoria con il Torino è solo il primo passo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy