Carpi, Ag. Lasagna “Il Vardy italiano”

Carpi, Ag. Lasagna “Il Vardy italiano”

Le interviste all’agente di Kevin Lasagna, capocannoniere del Carpi in Serie A, seguito da parecchi club e legato alle sorti del Carpi nel massimo campionato

Kevin Lasagna - Carpi

Le interviste realizzate all’agente di Kevin Lasagna, Massimo Briaschi, ex giocatore di Juventus e Genoa. Proprio i grifoni di Genova saranno i prossimi avversari del Carpi in campionato. Briaschi è intervenuto ai microfoni di italiacalcio.it, e successivamente ha parlato alla redazione di tuttomercatowe.it, raccontando il suo assistito, Kevin Lasagna:

La carriera esplisiva di Kevin: «Ero pienamente convinto che sarebbe arrivato in alto, ha completamente bruciato le tappe. Vincendo il campionato di Serie B al suo primo anno ed essendo ora il capocannoniere del Carpi, non possiamo che ammettere che sta facendo qualcosa di importante. Goal pesanti e rifilati a grandi squadre. Per ora il Carpi sarebbe (condizionale d’obbligo) salvo ed è anche merito suo». Ha detto Briaschi ad tuttomercatoweb.

Il futuro di Lasagna: «Kevin è importantissimo per la squadra, nonostante subentri spesso a gara in corso. Lui si trova bene in biancorosso, anche se ci sono troppe variabili in gioco al momento per essere certi sul suo futuro. Scambieremo due parole con la società al termine del campionato per scegliere il meglio per entrambi, ma la volontà è qualla di trattenerlo in emilia. I sondaggi da parte di altri club di A e non solo ci sono». Spiega Briaschi ad italiacalcio.

Una carriera simile a quella del campione inglese Jamie Vardy?: «La storia è un po’ quella. Significa che il nostro calcio anche a livello di nomi ogni tanto risce a proporre qualche giocatore emergente dai campionati minori. Non può che far piacere».

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI BRIASCHI SULLA LOTTA SALVEZZA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy