Carpi, al Cabassi ritorna il 4-4-2?

Carpi, al Cabassi ritorna il 4-4-2?

Castori valuta il modulo anti Avellino, con l’aiuto del pubblico del Cabassi ed un Carpi più aggressivo con l’inserimento di due attaccanti

Goal, goal pesanti. In attacco il Carpi manca di incisività da due partite, senza reti contro l’Ascoli e la Pro Vercelli. Ma per vincere servono le reti e forse il modulo 4-4-1-1, per quanto collaudato, dovrebbe lasciare più spazio al 4-4-2, simile, ma con l’importante differenza delle due punte. A nostro avviso, l’idea migliore per la formazione biancorossa, che in casa può sfruttare una maggiore spinta derivata dalla vicinanza (non solo metaforica) del proprio pubblico. Contro l’Avellino confidiamo quindi in questa soluzione che, contro il Latina (sempre in casa) ha portato ad una splendida vittoria per 2-0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy