Carpi-Atalanta, Castori “Questa Atalanta potevamo batterla”

Carpi-Atalanta, Castori “Questa Atalanta potevamo batterla”

Le parole del tecnico biancorosso Fabrizio Castori al termine di Carpi-Atalanta

Fabrizio Castori - allenatore Carpi

Fabrizio Castori si porta a casa un punto importante, che non ancora non fa la differenza, ma che ferma un’ottima squadra. Dopo il pareggio, l’allenatore del Carpi analizza il match:

La partita: «Abbiamo gestito bene il primo tempo, come volevamo fare perchè siamo partiti forte con due attaccanti ed il modulo che in fase offensiva diventava un 4-2-4. Poi abbiamo subito questa rete in uscita che non ci ha però abbassato il morale e siamo riusciti a trovare un pareggio più che giusto».

Sulla tattica: «D’Alessandro è bravo e veloce per questo ho scelto di mettere Poli in difesa. Zaccardo sulla fascia avrebbe sofferto molto. Nel primo tempo volevo trovare la rete subito e partire aggressivo. Poi l’ingresso di Pasciuti ha ridato equilibrio. Non sono il numero delle punte che fanno la differenza, però volendo trovare il vantaggio inizialmente abbiamo rischiato di più in difesa ed il loro goal è arrivato».

La salvezza dopo la partita di oggi: «L’Atalanta di oggi noi potevamo batterla. Resta sempre una squadra di esperienza con ottimi giocatori. Chiaro che noi speriamo di agganciare qualcuno. Noi non ci arrendiamo».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy