Carpi-Empoli, Castori “Il goal di Lasagna? Una liberazione”

Carpi-Empoli, Castori “Il goal di Lasagna? Una liberazione”

Al termine della gara casalinga del suo Carpi, Fabrizio Castori commenta la partita contro l’Empoli di Giampaolo

Fabrizio Castori - Allenatore Carpi

La gioia per la vittoria assopita dai dubbi sulla propria espulsione: Fabrizio Castori, allontanato dall’arbitro Valeri, ha commentato la vittoria del Carpi sull’Empoli nel post-partita:

La partita: «Oggi contava solo vincere e non era facile perchè era la terza gara in pochi giorni. Abbiamo dimostrato di avere gamba e cuore. Sette punti in tre gare sono una marcia che ci mette in buone condizioni per lo sprint finale. Pensavo si potesse vincere ancora perchè mancavano pochi minuti, ed il goal di Lasagna è stata una liberazione».

L’espulsione: «Ero entrato in campo per vedere Crimi che si era fatto male. Mi è venuto spontaneo soccorrere il ragazzo, e l’arbitro mi ha cacciato. Siamo troppo severi in Italia forse… non avevo nessun motivo per protestare».

Verso la Juventus: «La Juve si prepara come tutte le altre partite. Ci perdono tutti con la Juve, se perdiamo anche noi non sarebbe sorprendente (ride ndr). Ora probabilmente dovremo vedercela col Palermo. Quanti punti ci servono? Non so, più del Palermo diciamo».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy