Carpi, Gagliolo “Salvezza? Dobbiamo raggiungerla”

Carpi, Gagliolo “Salvezza? Dobbiamo raggiungerla”

Si è presentato oggi in conferenza stampa il difensore del Carpi, Riccardo Gagliolo, reduce dalla gara con il Sassuolo in cui ha segnato la sua prima rete in carriera in Serie A

Carpi Riccardo Gagliolo

Nonostante la sconfitta nel derby, Riccardo Gagliolo può comunque festeggiare il raggiungimento di un obiettivo personale, la prima rete in Serie A, siglata appunto nella gara contro il Sassuolo sabato scorso. Purtroppo non è servita a portare in cassa qualche punto salvezza, ma ha comunque recato grande soddisfazione per il difensore del Carpi. I complimenti sono arrivati anche dal compagno di reparto, Emanuele Suagher: «Sono contento per il gol di Gagliolo, lo aspettava da tanto tempo e se lo merita tanto. L’anno scorso ci aveva abituati bene, con 5 gol nel girone d’andata. Spero che anche altri riescano a raggiungere questo traguardo». Oggi Riccardo si è presentato in conferenza stampa:

Un goal “alla Gagliolo”: «Un emozione bellissima, ci speravo davvero nel goal in Serie A. Purtroppo non è arrivato con la vittoria, abbiamo sbagliato molto e la sconfitta ce la siamo meritati».

Dopo il Sassuolo: «Dovremo cambiare atteggiamento, soprattutto nell’inizio perchè abbiamo preso goal nei primi minuti. Non credo che la sosta abbia inciso. Arrivavamo da 5 risultati positivi quindi uno stop poteva arrivare. Loro palleggiavano bene e non riuscivamo a sfruttare il pressing per rubare palla. Vero anche che i goal sono arrivati da 3 nostri errori. Dovevamo chiudere il primo tempo sull’1-1».

Verso il Chievo: «Loro sono salvi dopo la vittoria col Palermo, ma scenderanno in campo  sempre concentrati e determinati. A noi interessa poco però, perchè ci servono comunque dei punti salvezza, a prescindere dall’avversario. Inglese? Ha trovato l’ambiente giusto, ha la fiducia del mister. Quando è dentro l’area lui è pericolosissimo. Non dovremo farlo tirare».

La salvezza: «Ormai dentro ci siamo solo noi, Palermo e Frosinone. Le altre hanno 3-4 punti di vantaggio, penso che saremo noi tre a giocarci la salvezza. So che il Palermo è in difficoltà, mentre il Frosinone assomiglia molto a noi. Carpi e Frosinone penso che stiano meglio fisicamente».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy