Carpi: in attesa del Cabassi, la prima di B sarà in trasferta

Carpi: in attesa del Cabassi, la prima di B sarà in trasferta

Difficilmente i lavori si completeranno in tempo per l’inizio della Serie B: il Carpi chiede alla Lega di giocare la prima di campionato in trasferta

La lunga trattativa che ha portato il Carpi Calcio a riottenere la possibilità di giocare la Serie B al Cabassi (ancora si attende il comunicato ufficiale) ha slittato di molto l’inizio dei lavori di ampliamento ed ottimizzazione, così l’impianto difficilmente sarà pronto per l’inizio del campionato. Per superare questo intoppo (ci racconta la Gazzetta di Modena), il Carpi chiederà alla Lega B di giocare in trasferta la prima partita. Per la Coppa Italia invece, sarà necessario l’utilizzo di un altro stadio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy