Carpi, la salvezza secondo Romairone

Carpi, la salvezza secondo Romairone

L’impresa salvezza del Carpi è ancora possibile: Romairone introduce la sfida alla Roma

Giancarlo Romairone

Giancarlo Romairone crede sempre nella salvezza: il diesse del Carpi sa che sarà difficile, perchè dipende non solo dai suoi ragazzi, ma anche dai passi falsi delle altre concorrenti. Ecco le sue parole rilasciate a tuttomercatoweb:

La salvezza:Il lavoro che abbiamo fatto ha ricompattato l’ambiente, perciò ci crediamo ancora. Giorno dopo giorno vogliamo mantenere viva la speranza, fino all fine. L’importante è che il Carpi resti sè stesso e giochi con passione e sacrificio ogni partita. Se faremo questo e se riusciremo ad accorciare la classifica allora vedremo. Davanti abbiamo squadre che non sono abituate a lottare per la salvezza, hanno fatto solo qualche errore di troppo. Non è neppure detto che basti dare il massimo per salvarsi, ma noi dobbiamo essere pronti“.

Arriva la Roma:Con la Roma sarà una gara impegnativa, come lo sono tutte. Ci confronteremo con una squadra costruita per vincere, ma sarà soprattutto stimoltante e accrescitivo per ognuno di noi. Faremo del nostro meglio“.

Sul suo contratto:Sono in una realtà semplice e genuina che mi mette in condizioni di operare al meglio. Andiamo avanti. Rinnovo? Vedremo, bisognerà meritare tutto sul campo. Per ora pensiamo a fare del nostro meglio“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy