Carpi, Ligi: ”In campo con il coltello fra i denti, ma troppe occasioni sprecate”

Carpi, Ligi: ”In campo con il coltello fra i denti, ma troppe occasioni sprecate”

Le dichiarazioni di Alessandro Ligi, difensore del Carpi, oggi in campo nella sconfitta di misura dei biancorossi in casa del Frosinone

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Le dichiarazioni di Alessandro Ligi, difensore del Carpi, oggi in campo nella sconfitta di misura dei biancorossi in casa del Frosinone: «Abbiamo fatto una buon gara sotto il profilo tecnico e anche del palleggio, fondamentale in cui abbiamo fatto meglio di altre volte. Il Frosinone ha segnato subito, poi si è chiuso bene dietro e ha cercato il raddoppio in contropiede con i suoi giocatori veloci.

Noi non abbiamo sfruttato qualche occasione per pareggiare, anche da fermo, con Sabbione, Saric e Mbaye. A parte i primi dieci minuti, abbiamo preso le misure al Frosinone ma non siamo riusciti a portare a casa un risultato positivo»;

«Negli ultimi tre anni Carpi e Frosinone sono state promosse insieme in Serie A, si sono affrontate per la salvezza e nella scorsa stagione si sono sfidate in semifinale play-off. Noi questa volta non avevamo niente da dire per la classifica, ma siamo scesi in campo con il coltello tra i denti per cercare di portare a casa dei punti importanti»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy