Carpi: resta Castori, il mercato può decollare

Carpi: resta Castori, il mercato può decollare

Finora la dirigenza del Carpi si è preoccupata solo della scadenza dei prestiti: con la conferma di Castori partirà realmente il mercato biancorosso

Fabrizio Castori - allenatore Carpi

Tante richieste e tanti sondaggi, ma il mercato del Carpi non è ancora realmente cominciato. Ogni squadra deve prima delineare il profilo dell’allenatore e poi stabilire una strategia di mercato in concerto con il tecnico. Fabrizio Castori si è convinto della bontà del progetto Carpi ed ha deciso di continuare almeno per un altra stagione a guidare i biancorossi: ora la dirigenza potrà concentrarsi sulle operazioni di calciomercato, che finora si sono focalizzate sul riscatto di alcuni giocatori attualmente in prestito in emilia. La sensazione però, è che prima di vedere qualche interessante colpo in entrata, dovremo assistere alla cessione di almeno un pezzo pregiato della rosa.

Il più richiesto è Gaetano Letizia, appetito da Atalanta, Fiorentina e Napoli, così come Kevin Lasagna, che piace molto ai viola ed agli azzurri. Ombre anche sul futuro di Vid Belec, nonostante il recente rinnovo, soprattutto visti i lavori di Romairone per riscattare Simone Colombi. Sullo sloveno si sono mosse Milan, Palermo ed il Paok Salonicco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy