Carpi, Sabbione: ”Non ci sono ruoli fissi, questa è la nostra forza”

Carpi, Sabbione: ”Non ci sono ruoli fissi, questa è la nostra forza”

Tornato a giocare come interno di centrocampo, Alessio Sabbione rappresenta la vera forza del Carpi: un jolly in grado di giocare in ogni zona del campo

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli

Tornato a giocare come interno di centrocampo, Alessio Sabbione rappresenta la vera forza del Carpi: un jolly in grado di giocare in ogni zona del terreno di gioco: «Ho giocato nel ruolo dove sono nato, ma oggi contava soprattutto la vittoria e sul campo abbiamo risposto al meglio – le sue dichiarazioni a margine del successo contro il Cesena – L’autorete finale? E’ stato un episodio sfortunato che può anche starci – più difficile invece spiegare i cali di tensione che da qualche gara caratterizzano il Carpi – Non so spiegarlo, probabilmente è una cosa inconscia che ci fa partire al massimo ad inizio gara e poi forse ci fa rilassare nel secondo tempo. Jelenic? A parte il fatto che è fortissimo, lui dove lo metti gioca bene e questa è un po’ la forza del gruppo dove non ci sono ruoli, ma si tratta di una questione soprattutto mentale. La Serie B? Noi dobbiamo rimanere lì stando sul pezzo in ogni partita. Sono tutte finali e l’obiettivo resta la salvezza»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy