Carpi-Udinese, Castori “Vittoria sofferta, ancora più bella”

Carpi-Udinese, Castori “Vittoria sofferta, ancora più bella”

Le parole di mister Fabrizio Castori dopo Carpi-Udinese 2-1

di Redazione CCN, @CarpiCalcioNews
Fabrizio Castori

La conferenza stampa di Fabrizio Castori, allenatore del Carpi, dopo la vittoria in Carpi-Udinese. Queste le parole del mister:

La partita: “La squadra ha dimostrato ancora una volta la sua crescita, con un rendimento sempre superiore. Abbiamo fatto una grandissima partita di cui sapevamo l’importanza. Abbiamo anche sofferto alla fine, ma per meritarsi la vittoria serve anche quello”.

Un Carpi che più si avvicina all’esempio dell’anno scorso, più migliora: “Una cosa che io pensavo fin dall’inizio, prendendo come esempio l’Empoli che ora sta facendo grandi cose. Io ero stato allontanato ed ora che sono tornato la società mi viene dietro e ne  sono contento. La salvezza è sempre l’obiettivo e sarebbe bellissimo, per la città, per i ragazzi e, permettetemelo, per me”.

Su Pasciuti?: “Ad essere sincero non sapevo di questo record di Lorenzo (ride ndr), quindi non gli ho ancora detto nulla perchè me lo hanno raccontato poco fa, ma ovviamente ne sono più che felice”.

Il goal dell’Udinese: il Carpi stava ancora esultando per il raddoppio?: “No no assolutamente. Non è stato un errore di distrazione, noi stavamo uscendo dall’area e su una ribattuta la palla è arrivata sui piedi di Zapata che da due passi ha ovviamente segnato. Non penso però che fossimo ancora con la testa all’esultanza. E’ stato un goal abbastanza fortunato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy