Dopo Carpi: Mokulu risponde ai presunti cori razzisti

Dopo Carpi: Mokulu risponde ai presunti cori razzisti

“Lo so che non sono bianco..”: l’attaccante dell’Avellino Benjamin Mokulu, risponde su Instagram ai presunti cori razzisti ricevuti dai tifosi del Carpi

Nell’accesa partita dello Stadio Cabassi tra Carpi e Avellino, i giocatori irpini si sono ritrovati ad affrontare anche i numerosi tifosi emiliani presenti nella nuovissima curva dell’impianto carpigiano. Durante il match, Benjamin Mokulu, attaccante degli irpini avrebbe (a suo dire) ricevuto cori offensivi riguardanti il colore della pelle. Il giocatore ha risposto ai presunti cori con alcune righe pubblicate su instagram: “Ecco la mia faccia quando sento i tifosi del Carpi urlare ‘negro’ e vedendo gli arbitri fare finta di non sentire niente. Lo che non sono bianco, siamo più forti di questo” – ha scritto Mokulu in allegato ad una sua foto sorridente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy