Empoli-Carpi: chi sale e chi scende

Empoli-Carpi: chi sale e chi scende

Queste le pagelle della partita Empoli-Carpi, sfida della 16esima giornata di Serie A terminata 3-0 a favore dei padroni di casa

di Simone Giovanelli, @SimoGiovanelli
Empoli Carpi 3-0

Queste le pagelle della partita Empoli-Carpi, sfida della 16esima giornata di Serie A terminata 3-0 a favore dei padroni di casa. Un primo tempo equilibrato con qualche lampo da parte del Carpi ed un solo pericolo creato dall’Empoli, si è poi ribaltato nella ripresa regalando agli spettatori un Empoli straripante ed un Carpi spaventato.

CHI SALE

Matos (Carpi) 6: L’unico a fare venire i brividi alla difesa toscana con due occasioni importanti nel primo tempo. Nella ripresa sfuma verso la sconfitta insieme a tutta la squadra. Dei suoi è l’unico a salvarsi.

Maccarone (Empoli) 8: Fa tutto lui, due goal e l’assist per la rete di Saponara, oltre ad altri momenti di pericolosità che la difesa biancorossa ha placato in maniera un po’ grottesca. La sfida culinaria con Lasagna è vinta pienamente da Big Mac.

Saponara (Empoli) 7: Non solo il goal, gioca una partita ottimale per tutti i 90 minuti nonostante la sua condizione non fosse al massimo. L’allenatore gli da fiducia e lui lo ripaga appieno.

CHI SCENDE

Pasciuti (Carpi) 5: si era guadagnato la maglia da titolare con le recenti prestazioni in campionato e coppa italia, ma quella di ieri è stata una partita purtroppo insufficiente. In fase difensiva si comporta bene, ma l’attacco non arriva mai dal suo lato. I suoi passaggi alti per Matos e Lasagna sono spesso fuori misura.

Romagnoli (Carpi) 5: Arriva alla partita dopo una settimana di dubbi per le sue condizioni. In campo non si gestisce bene con Gagliolo sul primo goal di Maccarone e manca di copertura anche sul secondo goal di Saponara.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy