Futuro Carpi: allenatore e giocatori, cosa cambierà?

Futuro Carpi: allenatore e giocatori, cosa cambierà?

La retrocessione in Serie B porterà molti cambiamenti in casa Carpi, tra cui la vicenda dello Stadio Cabassi, ma soprattutto le manovre di mercato

La retrocessione in Serie B porterà molti cambiamenti in casa Carpi, tra cui la vicenda dello Stadio Cabassi, ma soprattutto le manovre di mercato. Il Resto del Carlino ci ricorda che il contratto di Fabrizio Castori è in scadenza (giugno 2016) e Bonacini potrebbe avere già trovato una alternativa in caso di mancata conferma del tecnico marchigiano: Roberto Boscaglia reduce da una buona stagione con il Brescia. In alternativa, Stefano Sottili, tecnico del Bassano ora ai Play Off per la Serie B.

Udinese-Carpi 1-2

Per quanto riguarda i giocatori, ci saranno sicuramente molte uscite: già sicuro il trasferimento di Daprelà al Chievo Verona. Rientreranno dai loro prestiti anche Brkic, Cofie, Fedele e De Guzman, impossibili tra trattenere senza la Serie A. Lo stesso per Simone Verdi, Matteo Mancosu e Stefano Sabelli. E’ invece stato riscattato Marco Crimi dal Bologna che resterà al Carpi anche la prossima stagione. Ancora un anno in biancorosso per Gnahorè. Sui giocatori ancora sotto contratto con la società emiliana, ci saranno sicuramente alcuni sacrifici. Letizia tra i più richiesti. Sicuramente Zaccardo cambierà casacca.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy